Come migliorare il posizionamento online del tuo hotel

Investi nel modo giusto le tue risorse per aumentare la visibilità online del tuo Hotel.

Essere presente con un sito nel mondo online è una continua lotta per accaparrarsi una buona posizione nei motori di ricerca ed essere trovato con non troppa fatica dalle persone e da nuovi potenziali clienti.

Quando si parla di strutture alberghiere, la situazione si amplifica ancora di più.

La maggior parte delle prenotazioni sono il frutto di ricerche online che l’utente, nel bisogno di trovare l’albergo per la sua vacanza, effettua ponderando prezzi, servizi e offerte che possano soddisfarlo.

Per un hotel che ha un suo sito web, ottenere una buona posizione nella prima pagina dei motori di ricerca e soprattutto rimanerci per un lungo periodo è sicuramente un obiettivo primario.

Cosa considerare per posizionamento per il tuo hotel

Avere un sito online nel mondo alberghiero ti porta automaticamente a dover lavorare per ottenere un buon posizionamento su Google e quindi occupare sempre una posizione favorevole nei motori di ricerca.

Essere presente in un settore che è così competitivo online, richiede delle strategie di posizionamento SEO mirate, che permettono di concorrere con gli altri hotel nell’affollato mondo del web turistico. Le regole le fa Google, ma noi possiamo crearci gli strumenti giusti per poter affrontare la gara.

Che si punti ad una indicizzazione di tipo organico o ad una campagna pay per click su cui investire ,un piano ben pensato che calzi ad hoc alla tua struttura ti aiuterà ad aprire la porta a nuovi potenziali clienti raggiungendo dei risultati concreti.

Quanta fatica si fa per essere ben posizionati nei motori di ricerca?

Anche se non si può mettere nero su bianco cosa Google ritiene più rilevante e quali possano essere le discriminanti nella determinazione del posizionamento dei siti da parte del motore di ricerca, strutturare una buona strategia SEO e di Content marketing fa la differenza.

Quando si punta a rendere visibile un sito agli occhi di Google, lavorare sul posizionamento del sito deve essere considerato come una sinfonia di diversi strumenti.

Avere dei contenuti non funzionali ma spendere fior fior di euro per cercare di far salire di posizione il tuo sito risulterà poco proficuo ma soprattutto sarebbe un modo sbagliato di spendere soldi e tempo.

Il primo scopo è produrre e sviluppare un sito che sia efficiente e che permetta una buona navigazione all’utente. Di conseguenza, il secondo obiettivo, è trasformare questo assetto in possibilità di rendere il sito di facile visibilità su Google e che porti un aumento delle richieste di contatto e prenotazioni.

In cosa si traduce un buon lavoro di Posizionamento SEO?

Il sito web del tuo hotel quindi, deve essere costruito in modo ottimale per essere letto da Google ed essere funzionale a portare utenti al suo interno e quindi creare la possibilità di avere clienti.

Per rendere più visibile la tua struttura alberghiera agli occhi del motore di ricerca è necessaria un’attenzione particolare su aspetti come:

Analisi di mercato e target

La regola rimane sempre quella anche per quanto riguarda il posizionamento: prima di strutturare una strategia deve esserci sempre un’analisi preliminare del contesto e del target riguardante la tua struttura. In particolare risulta utile studiare:

  • il target a cui ci si rivolge
  • Ricerca ed esame dei competitor
  • determinare gli obiettivi e il tempo per raggiungerli

Pratiche Seo on page

Ci sono un numero considerevole di attività interne al sito che vengono analizzate dal motore di ricerca e sono funzionali all’ottimizzazione al sito web.

  • ottimizzazione URL, che dovrebbero contenere le keywords
  • Accessibilità del crawler di Google
  • Ottimizzazione codice HTML
  • Velocità di caricamento del sito
  • Ottimizzazione Tag title, ovvero il titolo del sito che possiamo trovare nella serp.

Contenuti

I contenuti che possiamo pubblicare nel sito come il testo e le immagini fanno sempre parte delle pratiche on page. Seguendo alcuni accorgimenti si possono utilizzare in modo vantaggioso.

  • contenuti unici che possono essere univoci del vostro hotel
  • Link alle immagini, al quale associare un testo alternativo
  • Aggiornamento frequente dei contenuti del sito
  • Struttura del sito web

Link Building e Seo off page

Agli occhi di Google creare una rete di collegamenti esterni al sito è segnale di autorevolezza e indice di una buona reputazione.

Di base il link building comprende:

  • Collegamento attraverso il link con portali e siti del settore
  • Relazione con pagine e blog dell’ambito turistico che possano linkare il sito

 

Abbiamo dato insieme un’occhiata a quelli che sono i punti e le caratteristiche fondamentali per comprendere come muoversi quando ci si interfaccia con l’algoritmo di Google per posizionarsi nella pagina dei risultati. Ovviamente, le attività di Seo per una struttura alberghiera richiede una conoscenza approfondita e competenze specifiche degli strumenti utilizzati. Un buon lavoro di posizionamento Seo è il risultato di una pianificazione efficace che viene concepita per ottenere risultati rilevanti sempre in crescita nel lungo periodo.

Sei curioso di approfondire l’argomento con un’analisi personalizzata sul tuo hotel?

Compila il form , sarai contattato e potremo lavorare insieme!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi ricevere il "Giornale del marketing turistico" ?

Aggiornamenti periodici sulle principali novità del marketing turistico: news, eventi, case history, strumenti, persone e molto molto altro... Non ti preoccupare per lo spam...riceverai massimo 2 mail al mese. Per ringraziarti della tua adesione potrai scaricare subito le prime 30 pagine del mio libro!

Le informazioni inserite non saranno cedute a terze parti